Creazione Siti Web Professionali Udine

Costruzione siti web Udine: Ho bisogno davvero di un’agenzia? Quali possono essere le alternative?


costruzione siti

Per la costruzione del proprio sito web non sempre c’è bisogno di una agenzia specifica. Vediamo quali sono le alternative e il perchè di questa affermazione.

Bisogna considerare l’entità del progetto. Se si trattasse di un complesso gestionale che porta con se una moltitudine di dati e una elevata personalizzazione delle funzioni allora consiglio di rivolgersi a una agenzia.

Ma se hai bisogno di un sito web che puoi gestire anche autonomamente, un blog, un sito vetrina oppure un e-commerce base che non va oltre i 200 prodotti probabilmente puoi rivolgerti tranquillamente a un freelancer o un autonomo e ottenere un ottimo risultato risparmiando molto di più.

Consiglio il freelancer anche a tutti gli studi professionali come siti web per avvocati, siti web per studi dentistici ecc… Ma delle categorie ne parliamo più tardi in questo articolo.

Perchè si risparmia di più ad affidare il sito web a un freelancer

In realtà il concetto è semplice: Il freelancer per costruire il tuo sito web ha costi molto ridotti perchè in genere non ha una infrastruttura da sostenere.

Infatti se pensiamo a una agenzia con 5/10 dipendenti capiamo che può far fronte a molti più incarichi, ma ha anche un totale di spese molto superiore.

Di conseguenza avrà dei prezzi superiori.

Tuttavia l’agenzia non è da demonizzare ma da considerare nel giusto caso.

Leggi anche: Una guida ai costi di creazione dei siti web indicativa.

Quando affidare la costruzione del proprio sito web a una agenzia

Facciamo degli esempi concreti per comprendere realmente quando vale la pena far costruire il proprio sito web a una agenzia.

Sicuramente un sito come quello dell’INPS andrebbe affidato a una agenzia, per quanto non sia il sito migliore del mondo attualmente una agenzia può farsi carico delle responsabilità che ne conseguono dall’avere effettuato male un lavoro. Se c’è una fuga di dati dal sito dell’INPS sarebbe l’agenzia a dover rispondere in quanto non è stata attenta alla sicurezza informatica del sito web sviluppato per l’ente.

Se si dovesse lanciare un progetto online con alto budget dove vogliamo tante funzioni complesse, accessi, profili, gerarchie ecc… Magari per la gestione di un social network oppure un altro progetto di simile entità anche qui converrebbe una agenzia.

Perchè dovendosi occupare di moltissimi aspetti sarebbe meglio avere più occhi a visionare il progetto e avere figure come i tester oppure avere più figure professionali che sono specializzate in un linguaggio o più linguaggi nello specifico (angular, node, php, js, python ecc…), questo non vuol dire che un freelancer non sappia usare questi linguaggi ma significa solo che un team di lavoro potrebbe risultare 1) più veloce 2) con più competenze 3) più efficace rispetto a un singolo.

La stessa cosa consiglierei per le APP anche se farei una eccezione per quelli sviluppatori freelancer che sono specializzati solo in APP, ai quali personalmente affiderei più che volentieri un progetto di sviluppo anche se fossero da soli.

Questo per una questione di “verticalità” della specializzazione.

Quando affidare la costruzione del proprio sito web a un freelancer

Il freelancer è un po come il professionista errante ma che accoglie il cliente in un ambiente professionale ma “familiare” ha un rapporto diretto con il cliente e le informazioni non vengono passate da A a B prima di arrivare alla fonte. Questo permette un modo di lavorare molto personalizzato e a stretto contatto.

Sicuramente affiderei a un freelancer la costruzione di siti web come:

  • Studi professionali
  • Negozi e locali
  • Dentisti
  • Avvocati
  • Nutrizionisti
  • Meccanici
  • Settore Edilizia
  • Scuole di danza
  • Associazioni culturali
  • Ecc…

Tutti i tipi di siti web che non richiedono in realtà lavorazioni particolarmente complesse e che siano di una attività di piccole/medie dimensioni. Sicuramente non affiderei a un freelancer il sito web di una multinazionale.

Quanto costa un sito web in una Agenzia e quanto costa da un Freelancer?

I prezzi di una agenzia in genere vanno da un minimo di 2000€ senza avere un tetto massimo, ci sono progetti che possono essere venduti anche a 300.000 euro senza problemi e molte volte c’è da dire che è l’abilità del venditore a fare il prezzo. Purtroppo molte agenzie approfittano dei clienti, ho visto alcune vendere siti vetrina sviluppati in WordPress (siti che non avranno poi necessità di manutenzione e sono creati con un CMS) a 5000€ alcuni anche a 10.000€. Per fare un esempio: io solitamente li creo con circa 500€ e una moltitudine di freelancer fanno lo stesso.

Tuttavia l’agenzia conviene sempre per i progetti grandi e ad alto budget.

Qui se vuoi puoi trovare il mio listino prezzi per la costruzione di siti web, se preferisci il contatto personale lavoro in zona Udine, anche se in realtà lavoro in tutta Italia tramite internet. In caso che hai dubbi per capire dove rientra il tuo sito web come categoria contattami senza impegno.

Esistono anche delle alternative validissime come crearsi il proprio sito web autonomamente se non si dispone di budget e si ha voglia di imparare. Qui consiglio come creare il proprio sito gratuitamente.

Questo sono io

Amo tenermi in forma e le cose un po’ “nerd”, come: fare siti web, web marketing e SEO.
Lo so che sport e scrivania sono due cose assolutamente contrarie ma trovo che bilancino la mia vita.

Quindi se non mi trovo impegnato a fare moltitudini di burpees o sollevare grossi bilancieri sarò sicuramente seduto al computer realizzando un sito web, analizzando competitor e facendo SEO per i miei clienti.

Hai qualche domanda?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *